Dona

*IL LIBRO DEGLI ANIMALI – Mario Rigoni Stern

In °°°APPENA FINITO DI LEGGERE°°°, °°°FOTORICORDANDO°°°, °°°PENSIERI E PAROLE°°°, °°°UNA CAREZZA DI PAROLE°°°, DALLA MIA CARTELLA DEI COLORI on 14/04/2008 at 9:55 pm

Leggere il libro degli animali di Rigoni Stern, per chi ama la natura e le sensazioni che da essa scaturiscono e’ come gustare quei pasticcini che riempiono di colori e profumi il banco e di acquolina il raffinato palato. Ogni piccolo racconto uno scrigno di emozioni attraverso l’ascolto e la visione di un mondo a noi parallelo e che non siamo abituati a vivere. Siamo avvezzi ad ammirare panorami lontani piuttosto che apprezzare ciò che possiamo scorgere affacciandoci alla nostra finestra. Ed e’ così che non conosciamo gli abitanti del nostro bosco, loro che ci osservano, ci ascoltano, ci fiutano e talvolta ridono di noi. Rigoni stern ha saputo cogliere i segnali del suo bosco e dare loro il suono della poesia.

E a proposito di animali…

11/04/08

ABBIAMO VISITATO UNA FATTORIA.

Martedì scorso siamo andati in una fattoria con le maestre. Il posto era bello ma la fattoria però troppo puzzolente.

Abbiamo visto il toro che aveva un anello al naso ma era ancora un vitellino. Mi sarebbe piaciuto se il toro fosse stato più forte e con le corna.

Mi è piaciuto troppo il cavallo. Anche i coniglietti, il capretto, il tacchino e la gallina che continuava a chiacchierare erano graziosi.

Nel laghetto c’erano cinque pesci e anche un pesciolino d’oro. C’era anche un posto con tanti fiori profumati che si chiamava serra.

Tutto era davvero molto interessante ma sarebbe stato più bello se il toro avesse avuto le corna e fosse stato più grande!

Autorizzazione data alla pubblicazione in questo blog da Andrea, 7 anni

Che hai da guardare… mai visto un tacchino?

Foto Dona

  1. e si la spontaneita’ dei bambini e’ davvero disarmante🙂

  2. Quanto amo la natura e gli animali e… la spontaneità dei bimbi! 🙂

  3. Andrea ringrazia tutti per l’apprezzamento, ne va molto fiero!!!

    Francesca: diciamo che anche per me il tacchino non e’ un animale che amo particolarmente, ricordo quando andavo a prendere il latte ogni giorno alla fattoria vicino casa e dovevo passare per il loro posto di blocco… ero praticamente terrorizzata e loro ci godevano sti ….
    Sono comunque rimasta sempre affascinata dal loro sguardo e dai colori e rugosita’ della testa… davvero un capolavoro!!!… vero Mio Capitano???🙂🙂🙂

    Giulia: I libri di Rigoni Stern sono un inno alla natura, anche quelli che parlano di guerra.

    Mio Capitano: a mangiarli meno vero?

    un caro saluto a tutti
    Dona

  4. Bravo Andrea… avrà pur preso a qualcuno…

  5. Senza offesa, ma a me i tacchini fanno schifo a vederli. Ciao.

  6. Meno male che ci sono i Rigoni Stern e le persone come te, Giulia

  7. Complimenti ad Andrea! Scrive proprio bene.

  8. Sai sempre dare un motivo per venirti a leggere, sempre diverso.
    Buongiorno!

  9. Adoro le fattorie…i tacchini un pò meno🙂

  10. I miei complimenti ad Andrea :-)))

    Davvero carino questo suo componimento :-)))

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: