Ti piace il tuo nome?

Donatella Non è una tua scelta, te lo ritrovi appiccicato addosso da sempre, è parte integrante di te, la tua identità, il tuo essere distinto tra altri. E’ un atto d’amore nei tuoi confronti, il secondo dono dopo quello che ha portato al tuo concepimento e che ti ha offerto la vita. Mia madre, mi […]

Notizie “coi fiocchi”

Di solito partono da un terrazzo, quasi sempre centralmente a dividersi come raggi di un immaginario quarto di cerchio e il segmento di circonferenza dove sono ancorati è la ringhiera dell’orto appena davanti al cortile. Possono anche simulare la volta di immaginari viali che portano all’abitazione; più raramente, distrattamente penzolanti da terrazze, alberi o qualsiasi […]

Dove sta la forza?

foto@Dona Questa immagine mi piace molto perché esprime la forza (nel sorreggere la goccia) sia di chi apparentemente appare fragile (la ragnatela) e sia di chi evidentemente non lo sembra (il fil di ferro).

…tornare a scrivere…

L’altro giorno ho trovato, tra i commenti dell’ultimo post pubblicato, questo messaggio: …torna a scrivere… Poche parole che hanno saputo smuovere in me una piacevole sensazione di presenza, in queste pagine di blog, senza pretese seppur con la loro storia. Presenza nei miei confronti, persona come tante altre che per un discreto periodo di tempo […]

Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach

Pensato e scritto da Andrea Nannini Alcuni indicano questo come un libro per ragazzi. Io penso che sia un libro accessibile anche ai ragazzi per il modo semplice con cui è scritto e per la storia che, da un punto di vista esteriore e superficiale, è relativamente semplice. Se però riflettiamo bene sulle parole di […]