Cari amici di blog,

Era da un gran pezzo che non mi mettevo di fronte ad un A4, bianco come la neve che ha ancora da venire. L’ho fatto stasera dopo aver scritto una lettera, seppur tramite mail. E si, perché  dire lettera per me fa ricordare un tempo in cui  ci si metteva con un pezzo di carta […]

If you were an inanimate object, what would you be and why?

Trovo questa domanda, apparentemente banale,  invece molto interessante e non proprio di così facile risposta. Se penso ad un oggetto inanimato che vorrei essere e soprattutto spiegare poi il perchè, trovo davvero molto difficile sceglierne uno su tanti in quanto nessuno sembra mi possa rappresentare. Il problema penso sia sull’aggettivo accanto alla parola oggetto. “Inanimato” […]

Che sia da preoccuparsi?

  Stasera ho steso ad asciugare le lenzuola alle 19.30, quando oramai il sole era alla volta delle Vette Feltrine e alle 20.20 il letto, seppur stropicciato, era pronto… Sebbene sia un piacere andare a dormire col profumo di fresco a me la cosa “puzza”.   foto@Dona Vernazza (Cinque Terre)

Ultimo cortometraggio

ORE 21 Lascia alle spalle il tepore del focolare per andare verso l’unica proiezione della giornata. Poco più in giù aggiusta la tesa del cappello quando già il collo del giaccone sta fin sopra il naso. E’ una sera, questa, che assomiglia la vigilia di Natale. Il freddo raggiunge quei pochi centimetri di pelle rimasti […]

SE NON ORA QUANDO?

Un’ iniziativa che le donne bellunesi hanno colto e alla quale mi dispiace non poter partecipare. Vorra’ dire che quel qualcosa di bianco che sarebbe stato da portare come segno alla manifestazione sarà, quella mattina, nel colore della mia  veste in corsia. Dona